GTA V, i giocatori non hanno il diritto di creare Mods

Immagine

GTA V, i giocatori non hanno il diritto di creare Mods

Messaggioda Markyun » 05/05/2015, 21:00

Immagine

Infuria la polemica riguardo le Mods su GTA V per PC.

In questi giorni vi abbiamo mostrato come fosse possibile aggirare la PATCH di GTA V che negava l’avvio delle Mods. Tuttavia è chiaro che molti users sulla rete non abbiano preso in modo serio il messaggio sottinteso di questa patch da parte di Rockstar, ossia “Non vogliamo Mods su GTA V!“.

Rockstar è passata ora alle maniere serie modificando l’EULA del gioco. EULA sta per “End-User License Agreement” (accordo di licenza con l’utente finale) e si tratta del famoso documento con i vari regolamenti riguardo l’uso del materiale del gioco che tutti coloro che stanno per accedere ad un gioco ON-Line “accettano” spesso senza MAI leggere neppure. L’EULA ora sentenzia chiaramente l’impossibilità di adoperare Mods su GTA V, pena il BAN. In poche ore la pagina di STEAM relativa alle recensioni su GTA V si è riempita di commenti di Users che sono stati bannati senza capire il perché per poi rendersene conto dopo.

Il comportamento di Rockstar è in parte da biasimare pesantemente. Prima di tutto, perché proibire l’uso delle Mods solo SETTIMANE DOPO l’uscita del gioco? E soprattutto, perché questo atto colpisce anche chi gioca esclusivamente OFF-Line modificando il titolo senza avere modo di danneggiare altri giocatori? A queste domande non ci sono risposte per ora.

Fonte:mangaforever
Avatar utente
Markyun
Utente Premium
 
Messaggi: 67
Iscritto il: 31/10/2013, 19:23
Località: Trapani

Torna a News Anime & Manga

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Privacy Policy
cron