Cosa leggiamo!?

Immagine

Cosa leggiamo!?

Messaggioda Alice » 25/05/2016, 19:31

Sera a tutti come da titolo il topic si incentra sulle nostre letture quindi c'è poco da dire :asd: , comincio con la mia lettura del momento che è :

Musashi di Eiji Yoshikawa,l'ho scoperto tardi sono appena alla 150 su 800 pagine e passa, per ora mi stà piacendo molto,metto la trama per chi fosse interessato.

Trama:
Spoiler: show
Siamo agli inizi del Seicento, il giovanissimo Miyamoto Musashi sogna di diventare samurai. Diventa una vera e propria forza della natura, diventa insuperabile nell'arte della spada, ma il suo cuore è sensibile anche all'amore e a sentimenti di profonda umanità. Un'appassionata epopea d'avventura e d'amore che in Giappone ha ispirato molti film e sceneggiati televisivi.


Postate le vostre letture,così allarghiamo le nostre librerie :=):
Avatar utente
Alice
Utente Premium
 
Messaggi: 1488
Iscritto il: 20/05/2011, 17:53

Re: Cosa leggiamo!?

Messaggioda Astaroth-chan » 01/06/2016, 15:10

Io ho appena iniziato a leggere I dolori del giovane Werther, un romanzo epistolare di Johann Wolfgang Goethe. Appena finisco di leggerlo vi faccio sapere cosa ne penso
Avatar utente
Astaroth-chan
Utente Premium
 
Messaggi: 280
Iscritto il: 17/05/2014, 13:43

Re: Cosa leggiamo!?

Messaggioda Alice » 01/06/2016, 18:25

L'ho letto a me è piaciuto molto,bella scelta :wink:
Avatar utente
Alice
Utente Premium
 
Messaggi: 1488
Iscritto il: 20/05/2011, 17:53

Re: Cosa leggiamo!?

Messaggioda Astaroth-chan » 12/06/2016, 23:05

Ho finito di leggerlo qualche giorno fa. Era da tempo che pensavo di leggerlo, ma ogni volta rimandavo convinta che si trattasse di una lettura forse troppo impegnativa. Mi sono dovuta ricredere. La storia è davvero ben raccontata e la narrazione scorre in maniera fluida e piacevole. Gli stati d’animo del protagonista sono descritti in maniera magistrale e le descrizioni dei paesaggi sono così dettagliate da farti quasi sembrare di poterli vedere. E un momento particolarmente ricco di pathos è quando Werther legge a Carlotta I Canti di Ossian.
I dolori del giovane Werther è un’opera che sembra descrivere perfettamente lo stato d’animo di chi conosce una passione irrefrenabile e diventa vittima di un amore che non può essere corrisposto. Un sentimento talmente forte da portare ad un dolore insopportabile, la cui unica fuga è rappresentata dal delirio o dalla morte. Strada, quest’ultima, che verrà intrapresa dal protagonista, l’eroe tragico Werther.
Werther inizia una fitta corrispondenza con il suo amico Guglielmo e dalle sue lettere traspare il suo stato d’animo e si delinea il drammatico percorso che lo condurrà alla fatale decisione di suicidarsi. All’inizio è visibile solo una certa insofferenza e l’incapacità di adattarsi a convenzioni sociali ritenute assurde e limitanti ai fini della conoscenza umana. Werther si sente intrappolato in una perenne condizione di incapacità: gli riesce difficile restar fermo, ma è anche incapace di prendere decisioni, non avendo alcuna prospettiva futura. Eppure quando scrive la sua prima lettera non sembra angosciato, anzi appare entusiasta per la vita che ha iniziato nel luogo in cui si è trasferito. Dice di apprezzare la semplicità delle cose e si incanta alla vista delle meraviglie della natura. A completare la sua gioia arriva l’amore per Carlotta, una ragazza con cui entra subito in sintonia e che condivide la sua visione del mondo.
Sarà proprio l’amore a rovinargli la vita. Carlotta è infatti promessa ad Alberto, l’uomo per cui nutre dei sinceri sentimenti e che poi sposerà. Werther si ritrova quindi costretto a rinunciare a questo amore e ne rimane ferito. Il suo animo è oppresso, ma non solo a causa della sua relazione con Carlotta; il suo male è più profondo. Prova un continuo senso di disagio e di delusione e sente che la sua esistenza è priva di significato e che anche chi lo ha amato si dimenticherebbe facilmente di lui. Il suo senso di solitudine non gli permette più di amare ciò che prima lo estasiava e il suo spirito è ormai distrutto. Il suicidio appare come l’unica scelta possibile, nella convinzione che in un’altra vita potrà essere felice insieme a Carlotta.
Sia la brughiera e le vallate, oltre che lo stesso protagonista, mi hanno richiamato alla mente Heathcliff di Cime Tempestose e la storia del suo tragico amore per Catherine. Entrambi vittime di una folle e distruttiva passione che li porta alla morte, il momento in cui potranno raggiungere la felicità che sembra sia stata loro negata.
Avatar utente
Astaroth-chan
Utente Premium
 
Messaggi: 280
Iscritto il: 17/05/2014, 13:43

Re: Cosa leggiamo!?

Messaggioda Alice » 13/06/2016, 18:22

Sei stata davvero brava nel postare questa tua opinione sul libro,anche io l'ho trovato davvero bello, e sono d'accordo con il richiamo a Cime tempestose (uno dei mie libri preferiti in assoluto:) ) se posso consigliarti una lettura(un poco più frivolaxD) ti invito a leggere Via col vento, anche se hai visto il film ti consiglio di leggerlo ci sono molte più scene e secondo me è un pò meno frivolo del film soprattutto il personaggio di Rossella è più delineato e profondo.
p.s
Spoiler: show
se lo hai già letto fai finta di niente :xd.gif:


Io proseguo col mio Musashi ora sono alla 535 pagina e mi stà piacendo sempre più xDD
Avatar utente
Alice
Utente Premium
 
Messaggi: 1488
Iscritto il: 20/05/2011, 17:53

Re: Cosa leggiamo!?

Messaggioda Cresh » 18/06/2016, 15:07

Uuuuuuuh, bellissimo topic! Io adoro leggere!

Di recente (tipo tre giorni fa), mi sono finito completamente le tre trilogie sul mondo emerso di Licia Troisi e devo dire che mi sono piaciute parecchio. Adesso sto aspettando che mi arrivi l'ultimo libro della saga!

Se non si fosse capito, adoro il fantasy xD

Difatti stavo meditando di cominciare la saga di eragon :mmm.png:

Invece, per quanto riguarda le Light Novel (Sono libri, in definitiva), mi sono già prenotato il primo volume di DanMachi :xd.gif:
Quando sei in difficoltà ... Ridi!!
{Tatsuma Sakamoto}
Avatar utente
Cresh
Utente Premium
 
Messaggi: 1643
Iscritto il: 21/10/2013, 6:33
Località: Qua e là

Re: Cosa leggiamo!?

Messaggioda Alice » 18/06/2016, 18:32

A me sinceramente il fantasy non mi fà impazzire come genere,preferisco i classici il noir o il gotico e il rosa anche se in realtà leggo qualsiasi cosa mi sembra interessante :asd:
Avatar utente
Alice
Utente Premium
 
Messaggi: 1488
Iscritto il: 20/05/2011, 17:53

Re: Cosa leggiamo!?

Messaggioda Astaroth-chan » 19/06/2016, 15:44

Io vado a periodi nella lettura, posso passare da saggi storici e impegnativi, o anche filosofici, a libri con storielle simili alle barzellette.
Alice ti ringrazio per il consiglio. Via col vento l'ho comprato tempo fa, però non l'ho ancora letto. Quando lo leggo, lo vengo a commentare qui
Avatar utente
Astaroth-chan
Utente Premium
 
Messaggi: 280
Iscritto il: 17/05/2014, 13:43

Re: Cosa leggiamo!?

Messaggioda Alice » 19/06/2016, 16:09

Prego, a me piace dare consigli di lettura :wink: ,anche io vado a periodi ci sono periodi che leggo libri abbastanza impegnativi altre volte invece libre un pò frivoli,è questo il bello della lettura xD
Avatar utente
Alice
Utente Premium
 
Messaggi: 1488
Iscritto il: 20/05/2011, 17:53

Re: Cosa leggiamo!?

Messaggioda Cresh » 22/06/2016, 11:24

Esatto! E comunque capisco i tuoi gusti: io leggo generalmente cose della nicchia nella nicchia, è normale che siano poco seguite dagli amanti della lettura xD
Quando sei in difficoltà ... Ridi!!
{Tatsuma Sakamoto}
Avatar utente
Cresh
Utente Premium
 
Messaggi: 1643
Iscritto il: 21/10/2013, 6:33
Località: Qua e là

Re: Cosa leggiamo!?

Messaggioda Alice » 22/06/2016, 18:38

Mi hanno sempre interessate le Light Novel ma sinceramente non le ho mai lette perchè non riesco a riperirle,dovrei provare online ma non saprei a che sito affidarmi :mmm.png:
Avatar utente
Alice
Utente Premium
 
Messaggi: 1488
Iscritto il: 20/05/2011, 17:53

Re: Cosa leggiamo!?

Messaggioda Cresh » 25/06/2016, 13:01

In inglese se ne trovano anche parecchie, su baka-tsuki trovi più o meno tutto, con tanto di forum affiliato che traduce da cui puoi anche scaricarli. Altrimenti il buon vecchio baka update ti dice tutto su chi ha tradotto ogni capitolo xD
Quando sei in difficoltà ... Ridi!!
{Tatsuma Sakamoto}
Avatar utente
Cresh
Utente Premium
 
Messaggi: 1643
Iscritto il: 21/10/2013, 6:33
Località: Qua e là

Re: Cosa leggiamo!?

Messaggioda Alice » 25/06/2016, 18:25

Grazie per l'info, ma fanno solo traduzioni in inglese o ci sono anche in italiano? perché il mio inglese è un pò scarso :lol9193156.gif:
Avatar utente
Alice
Utente Premium
 
Messaggi: 1488
Iscritto il: 20/05/2011, 17:53

Re: Cosa leggiamo!?

Messaggioda Cresh » 27/06/2016, 14:11

Pure in italiano (in realtà in tutte le lingue xD) ma c'è un piccolo problemino... In italia girano poco perché agli italiani non piace leggere; quindi ci sono pochi traduttori e poche cose tradotte :waaa.gi:

Per l'inglese scarso... non disperarti! Io l'ho imparato tutto leggendo manga! Puoi cominciare da quelli, che sono più semplici da capire e poi man mano vedrai che migliorerai senza neanche rendertene conto! :lol9193156.gif:
Quando sei in difficoltà ... Ridi!!
{Tatsuma Sakamoto}
Avatar utente
Cresh
Utente Premium
 
Messaggi: 1643
Iscritto il: 21/10/2013, 6:33
Località: Qua e là

Re: Cosa leggiamo!?

Messaggioda Alice » 27/06/2016, 18:12

Bello imparare l'inglese coi manga xDD ci proverò così avrò ampia scelta di titoli :)) grazie.
Avatar utente
Alice
Utente Premium
 
Messaggi: 1488
Iscritto il: 20/05/2011, 17:53

Re: Cosa leggiamo!?

Messaggioda Cresh » 28/06/2016, 17:16

Prego!

Altre cose che leggi o che ti piacerebbe leggere, invece?
Quando sei in difficoltà ... Ridi!!
{Tatsuma Sakamoto}
Avatar utente
Cresh
Utente Premium
 
Messaggi: 1643
Iscritto il: 21/10/2013, 6:33
Località: Qua e là

Re: Cosa leggiamo!?

Messaggioda Alice » 28/06/2016, 18:44

Ultimamente mi stò appassionando alle vecchie fiabe popolari e brevi racconti questi sono quelli che ho letto:
-Le fiabe romantiche di Tieck (molto belle)
-Sotto la foresta di cigliegi e altri racconti di Sakaguchi Ango (meraviglioso!)
-La bella dai capelli d'oro e altre fiabe di Madame d'Aulnoy (davvero carine e macabre in confroto alle solite fiabette :asd: )
-La casa delle belle addormentate di Yasunari Kawabata (questo è più un romanzo ma ci sono altre storie dentro,libro che ti rapisce)

Poi ci sarebbe il libro "Fiabe giapponesi" al quale gli sbavo dietro da un pò :sbav: ma costa 68,00€ :OMG: quindi stò aspettando a prenderlo.
Avatar utente
Alice
Utente Premium
 
Messaggi: 1488
Iscritto il: 20/05/2011, 17:53

Re: Cosa leggiamo!?

Messaggioda Astaroth-chan » 10/07/2016, 10:20

Qualche giorno fa ho finito di leggere L’incastro (im)perfetto di Colleen Hoover. E' la storia di un amore tormentato, prigioniero di un passato doloroso e incapace di vedere il futuro. Il soggetto può apparire ordinario e la trama non è particolarmente originale, ma il modo in cui si svolge la narrazione, tra punti di vista alternati e flashback, e le espressioni che vengono usate sono in grado di catturare l’attenzione del lettore. Le situazioni e i personaggi sono descritti abbastanza bene, tanto che è facile trovare simpatico l’anziano Cap e provare disgusto per quel viscido di Dillon. Ci si trova di fronte ad un libro che non si può definire un capolavoro, ma che comunque rappresenta una lettura alquanto piacevole.

Spoiler: show
Miles è un uomo che ha amato profondamente e che ha perso le due persone a cui teneva maggiormente. C’è stato un incidente durante il quale il suo bambino nato da pochi giorni ha perso la vita e la donna che era il “suo tutto” si è allontanata da lui, accusandolo di essere il colpevole di quella disgrazia. Al che Miles si è convinto di non meritare la felicità, in quanto capace soltanto di portare dolore nella vita degli altri. Sei anni dopo incontra Tate, sorella di un suo amico e collega, e ne rimane affascinato. Vuole innamorarsi di lei, ma non può farlo. Non è degno di essere felice e così inizia una relazione sessuale con lei, basando tutto su due semplici regole: lei non dovrà chiedere del suo passato e non dovrà mai aspettarsi un futuro. Tate, dal canto suo, accetta di essere “usata” perché si accorge che quell’uomo l’ha fa sentire come mai nessuno era stato capace di fare prima e finge di essere semplicemente interessata al sesso. In realtà, il suo cuore ha già iniziato a battere per lui e stargli vicino non è per niente facile, sapendo che lui non potrà mai amarla. Una svolta nella loro storia ci sarà grazie a Rachel, il primo amore di Miles. Sarà proprio lei a fargli capire che, nonostante la sofferenza e la grave perdita che hanno subìto, anche loro meritano di andare avanti ed essere felici. Il dolore e la paura non ti abbandonano mai, ma sono emozioni che ti permettono di apprezzare ciò che di buono la vita ti riserva. Non puoi chiudere il tuo cuore e smettere di amare solo per la paura di soffrire ancora. E Tate è riuscita a far breccia nel muro che Miles aveva eretto al solo scopo di proteggersi, gli ha fatto provare sentimenti che aveva cercato di evitare per anni ed è riuscita a riportarlo alla vita.
Avatar utente
Astaroth-chan
Utente Premium
 
Messaggi: 280
Iscritto il: 17/05/2014, 13:43

Re: Cosa leggiamo!?

Messaggioda Alice » 10/07/2016, 11:47

Sono andata ad informarmi sul libro,sinceramente la trama non mi ha catturato molto però magari ci farò un pensierino più avanti se leggerlo :) ti volevo consigliare un libro su quel genere che a me è piaciuto molto è Il sapore dei semi di mela di Hagena Katharina
Avatar utente
Alice
Utente Premium
 
Messaggi: 1488
Iscritto il: 20/05/2011, 17:53

Re: Cosa leggiamo!?

Messaggioda Astaroth-chan » 21/07/2016, 21:15

Magari prima o poi gli do un'occhiata. Intanto sto leggendo Infinito+1 di Amy Harmon
Avatar utente
Astaroth-chan
Utente Premium
 
Messaggi: 280
Iscritto il: 17/05/2014, 13:43

Prossimo

Torna a Off Topic

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti

Privacy Policy
cron