Cosa leggiamo!?

Immagine

Re: Cosa leggiamo!?

Messaggioda Alice » 22/07/2016, 18:24

Sembra interessante,io ho quasi finito Musashi e mi sta piacendo davvero molto, dopo penso che leggerò "il libro dei cinque anelli" non vedo l'ora :yes.gif:
Avatar utente
Alice
Utente Premium
 
Messaggi: 1488
Iscritto il: 20/05/2011, 17:53

Re: Cosa leggiamo!?

Messaggioda Astaroth-chan » 13/08/2016, 22:34

Ho da poco finito di leggere Infinito + 1 di Amy Harmon. E' la storia dell’incontro di due realtà così distanti eppure unite dal “filo rosso” della disperazione, dell’unione di due solitudini alla ricerca di una speranza. Bonnie Rae Shelby è famosa, è la reginetta della musica country, è bella e sembra avere tutto dalla vita. Eppure vuole morire. Finn Clyde è un appassionato di numeri e di matematica, ma ha un passato difficile alle spalle. È stato in prigione e ora l’unica cosa che vuole è poter avere una vita tranquilla. Non vuole problemi ed è intenzionato a ignorare tutto quello che può nuovamente sconvolgergli la vita. Non riesce però a voltarsi dall’altra parte quando vede un ragazzo che sta per buttarsi giù dal ponte. Scoprirà che quello non è un ragazzo, ma è Bonnie, che fin dal primo momento si insinuerà nella sua esistenza prepotentemente, facendogli riscoprire ciò che credeva ormai perduto. E da lì inizierà un viaggio che porterà entrambi dove mai avrebbero pensato di arrivare.

Spoiler: show
Il viaggio intrapreso dai due si trasforma in un’avventura rocambolesca, tanto da venir paragonata a quella della famosissima coppia di criminali formata da Bonnie e Clyde. In fondo, Bonnie è il nome di lei e Clyde è il cognome di lui, anche se il suo nome è Infinity. Un nome che non solo rimanda alla sua passione per la matematica, ma che diventa la metafora dell’irraggiungibile, tanto da spingere l’uomo a credere di non poter mai avere ciò che vuole, sensazione che ben conosce fin da quando ha perso suo fratello. Finn non ha però fatto i conti con il destino, che gli ha messo davanti una persona che è in grado di capire il dolore che prova. Entrambi hanno perso la persona che li rendeva parte di un “unico” e ora si sentono solo delle vuote metà: Finn ha perso il suo gemello Fish e Bonnie la sua gemella Minnie. E poi entrambi sanno cosa significa “sentirsi in gabbia”: Finn è stato in carcere, e non vuole più tornarci; mentre Bonnie vive in una “gabbia dorata”, quella dello Star System. Sebbene sia riuscita a rimanere una ragazza semplice è vittima dell’avidità degli altri e della loro cattiveria. Ne sono esempi la nonna e i giornalisti, entrambi spregevoli nel far passare i due come una coppia di irragionevoli criminali, anche se non hanno fatto niente di male, solo per poter fare notizia e trarne vantaggio. Unico alleato in questo mondo corrotto è Bear, guardia del corpo e amico di Bonnie, che aiuta la coppia e per poco non rischia anche di morire. È un personaggio che appare poco, ma per cui non si può non provare simpatia, così come non si può non disprezzare la nonna.
Tutte le crudeli manovre messe in atto per separarli falliscono, dando origine ad un paradosso… Bonnie acquista la sua indipendenza e diventa più matura, Finn smette di aver paura di non essere abbastanza e insieme formano una coppia che può essere separata solo dalla morte. E non poteva essere diversamente, dato che «infinito più uno fa uno, Bonnie Rae», così come dice Finn, aggiungendo poi le parole più belle che possa dire, almeno per me, «Tu e io? Siamo due metà di un intero. Siamo uno».
La storia è quindi quella di un viaggio verso la speranza, verso una ragione per vivere. Perché morire come i banditi Bonnie e Clyde forse sarebbe più semplice che vivere affrontando il rimorso, il rimpianto, il dolore e la disperazione. Non ci sarebbe però neanche la possibilità di provare tutte le emozioni che i protagonisti riescono a vivere grazie al loro amore. Penso quindi che i sentimenti e gli stati d’animo siano descritti perfettamente, così come i personaggi sono delineati chiaramente, senza eccessi o false pretese di realismo. Devo ammettere che forse in alcuni punti non mi sarei dilungata tanto. Ci sono, infatti, momenti in cui la descrizione mi sembra un po’ troppo dettagliata, quasi a volerla inutilmente “tirare per le lunghe”, tutto a scapito della scorrevolezza della prosa. Tutto sommato, però, la lettura è piacevole e vale la pena conoscere questa storia d’amore e fare il tifo per questa coppia, quasi a dire, così come fa il barbone a cui danno un passaggio, «Io credo in Bonnie e Clyde».
Avatar utente
Astaroth-chan
Utente Premium
 
Messaggi: 299
Iscritto il: 17/05/2014, 13:43

Re: Cosa leggiamo!?

Messaggioda Alice » 14/08/2016, 18:35

Ho finito di leggere Musashi giusto l'altra sera e devo dire che è davvero un bellissimo libro le 840 pagine scorrono velocissime per niente noioso anzi appena finito un capitolo non vedi l'ora di andare avanti è un libro che ha dentro tutto dal combattimento al'amore sin alla psicologia insomma un agglomerato meraviglioso di sentimenti, l'unica pecca un finale un poco aperto avrei preferito una conclusione ben definita anche se riassumendo il tutto la si può immaginare, insoomma MERAVIGLIOSO! :lovesbav.gif:

Ora stò aspettando che mi arrivi "il libro dei cinque anelli" e da poco scoperto "io prima di te" non vedo l'ora :yes.gif:
Avatar utente
Alice
Utente Premium
 
Messaggi: 1488
Iscritto il: 20/05/2011, 17:53

Re: Cosa leggiamo!?

Messaggioda Astaroth-chan » 31/08/2016, 22:05

Io sto leggendo L'isola del tesoro, di Stevenson. Quando finisco di leggerlo ti faccio sapere cosa ne penso
Avatar utente
Astaroth-chan
Utente Premium
 
Messaggi: 299
Iscritto il: 17/05/2014, 13:43

Re: Cosa leggiamo!?

Messaggioda Alice » 01/09/2016, 18:35

Sera, io in questo periodo ho letto "io prima di te" e "il libro dei cinque anelli" il primo l'ho trovato davvero carino è la solita storiella d'amore però senza il solito belloccio e lieto fine in definitiva una storiella un pò diversa dalle altre(ora aspetto di vedere il film :asd: )mentre per il secondo libro genere totalmente diverso l'ho trovato molto bello, semplice ma con una profondità di concetti a volte devo ammettere difficili da capire a fondo xD
Adesso stò cercando qualcosa da leggere :yes.gif:
Avatar utente
Alice
Utente Premium
 
Messaggi: 1488
Iscritto il: 20/05/2011, 17:53

Re: Cosa leggiamo!?

Messaggioda Astaroth-chan » 03/09/2016, 23:08

Da come ne parli, mi incuriosisce di più il secondo che hai letto
Avatar utente
Astaroth-chan
Utente Premium
 
Messaggi: 299
Iscritto il: 17/05/2014, 13:43

Re: Cosa leggiamo!?

Messaggioda Alice » 06/09/2016, 19:00

Ciao Astaroth il libro dei cinque anelli è molto bello ma non è un romanzo è un insieme di insegnamenti sull'utilizzo della spada della postura e della mentalità di un samurai me che comunque letti in codice moderno e alla vita di oggi tornano comunque utili infatti nella prefazione c'è scritto che questo libro è usato molto in vari paesi come manuale di formazione caratteriale per broker e leader di aziende(almeno così era scritto :=): )
Avatar utente
Alice
Utente Premium
 
Messaggi: 1488
Iscritto il: 20/05/2011, 17:53

Re: Cosa leggiamo!?

Messaggioda Astaroth-chan » 12/09/2016, 15:25

Allora devo leggerlo per forza prima o poi, penso che mi possa tornare utile
Avatar utente
Astaroth-chan
Utente Premium
 
Messaggi: 299
Iscritto il: 17/05/2014, 13:43

Re: Cosa leggiamo!?

Messaggioda Alice » 05/10/2016, 18:53

In questo periodo ho finito il libro "Il merlo della buganvillea" di Ignazio Spina carino forse un poco monotono però la storia in sè mi è piaciuta, ora stò leggendo "Il giglio nell'orto" di Nina Cardaci e quando avrò finito mi butterò su "Intervista con la storia" di Oriana Fallaci non vedo l'ora :nails.gif:
Avatar utente
Alice
Utente Premium
 
Messaggi: 1488
Iscritto il: 20/05/2011, 17:53

Re: Cosa leggiamo!?

Messaggioda Astaroth-chan » 05/10/2016, 21:28

Ho sentito parlare bene di quello della Fallaci. Prima o poi dovrò leggerlo...
Avatar utente
Astaroth-chan
Utente Premium
 
Messaggi: 299
Iscritto il: 17/05/2014, 13:43

Re: Cosa leggiamo!?

Messaggioda Alice » 06/10/2016, 18:00

Anche io non li ho mai letti,poi qualche tempo fà ho visto un documentario sulla Fallaci e il suo punto di vista mi ha interessato molto, così ho deciso di provare a leggere i suoi libri.
Avatar utente
Alice
Utente Premium
 
Messaggi: 1488
Iscritto il: 20/05/2011, 17:53

Re: Cosa leggiamo!?

Messaggioda Astaroth-chan » 01/11/2016, 19:54

Ho appena finito di leggere Amore di Paulo Coelho. Si tratta semplicemente di una raccolta delle citazioni d'amore presenti nelle sue opere. E' un libro molto veloce e piacevole da leggere, con un qualcosa in più... Tutte queste profonde e bellissime frasi sono accompagnate da illustrazioni colorate e sorprendenti.
Avatar utente
Astaroth-chan
Utente Premium
 
Messaggi: 299
Iscritto il: 17/05/2014, 13:43

Re: Cosa leggiamo!?

Messaggioda Alice » 02/11/2016, 19:18

Io in questo periodo ho finito l giglio nell'orto" di Nina Cardaci non male ma niente di che,ora sto leggendo "Fiabe giapponesi" molto carino e interessante :asd:
Avatar utente
Alice
Utente Premium
 
Messaggi: 1488
Iscritto il: 20/05/2011, 17:53

Re: Cosa leggiamo!?

Messaggioda Astaroth-chan » 12/11/2016, 23:49

Sto rileggendo Il garofano rosso di Vittorini
Avatar utente
Astaroth-chan
Utente Premium
 
Messaggi: 299
Iscritto il: 17/05/2014, 13:43

Re: Cosa leggiamo!?

Messaggioda Alice » 18/01/2017, 19:03

In questo periodo ho finito di leggere "Fiabe giapponesi" l'ho trovato abbastanza bello ma sinceramente mi aspettavo qualcosa in più ,poi ho letto "Intervista con la storia" della Fallaci e l'ho trovato stupendo sopratutto l'intervista con Colby e quella con Panagulis meravigliosa,ora stò leggendo " Rashomon" di Akutagawa Ryunosuke e mi stà piacendo molto :=):
Avatar utente
Alice
Utente Premium
 
Messaggi: 1488
Iscritto il: 20/05/2011, 17:53

Re: Cosa leggiamo!?

Messaggioda iijima » 19/01/2017, 9:53

Vorrei avere tanto tempo per leggere :NROFTL:
Comunque sul mio comodino (che non ho da quando mi sono trasferita :lol9193156.gif: )
ho questo "Il mare addosso. L'isola che fu Atlantide e poi divenne Sardegna"
Immagine

Immagine Immagine


Moderazione in rosso grassetto, chiarimenti via mp
Avatar utente
iijima
Amministratore
 
Messaggi: 2251
Iscritto il: 20/05/2011, 19:56
Località: Cagliari

Re: Cosa leggiamo!?

Messaggioda Alice » 19/01/2017, 19:15

Hai ragione bisogna avere tempo per leggere, infatti nelle settimane di vacanza ho letto molto sicuramente ora leggerò un pò meno anche se in attesa ho almeno 4 libri che mi attendono, due della Fallaci uno di Stendhal e uno di Molière questi ultimi hanno sulle 200 pagine quindi si leggono in fretta :asd:
Avatar utente
Alice
Utente Premium
 
Messaggi: 1488
Iscritto il: 20/05/2011, 17:53

Re: Cosa leggiamo!?

Messaggioda iijima » 19/01/2017, 23:26

Alice ha scritto:Hai ragione bisogna avere tempo per leggere, infatti nelle settimane di vacanza ho letto molto sicuramente ora leggerò un pò meno anche se in attesa ho almeno 4 libri che mi attendono, due della Fallaci uno di Stendhal e uno di Molière questi ultimi hanno sulle 200 pagine quindi si leggono in fretta :asd:


Io di solito leggomolto sul BUS, per arrivare a lavoro mi ci vuole un'ora :xd.gif:
Ma ora non più manco il tempo di respiarare :lol.gif:
Immagine

Immagine Immagine


Moderazione in rosso grassetto, chiarimenti via mp
Avatar utente
iijima
Amministratore
 
Messaggi: 2251
Iscritto il: 20/05/2011, 19:56
Località: Cagliari

Re: Cosa leggiamo!?

Messaggioda Alice » 20/01/2017, 19:06

Mi spiace che non riesci ad avere nemmeno il tempo di leggere :cry: , io in genere leggo la sera a letto (quando non mi adormento :xd.gif: )
Avatar utente
Alice
Utente Premium
 
Messaggi: 1488
Iscritto il: 20/05/2011, 17:53

Messaggioda Astaroth-chan » 18/04/2017, 16:57

Io da quando ho iniziato a lavorare purtroppo leggo un po' meno. Quello che leggo è il materiale per preparare le mie lezioni
Avatar utente
Astaroth-chan
Utente Premium
 
Messaggi: 299
Iscritto il: 17/05/2014, 13:43

PrecedenteProssimo

Torna a Off Topic

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Privacy Policy
cron